L'INFERMIERE E I PROCESSI EDUCATIVI NELL'ETA' SCOLARE

Sorveglianza sanitaria nelle scuole ed Educazione alla salute

L'educazione alla salute è una parte importante della prevenzione primaria, secondaria e terziaria. L'infermiere che spinge i comportamenti corretti deve considerare questa skill parte fondamentale del suo operare. Occorre però che si impari a comunicare in modo efficace, per incidere sui comportamenti di tutte le età. Questo corso vuole lasciare un knon how che possa davvero essere utile a chi opera sul territorio ed è a contatto con le famiglie e le scuole.

Scarica il programma del corso
Prezzo del corso: 50,00 €

Info evento

ID Agenas: 355918
Date corso: 01/08/2022 - 30/12/2022
Durata: 10 ore
Crediti: 10 Crediti E.C.M.

Destinatari E.C.M

Infermiere, Infermiere pediatrico

Obiettivo E.C.M.

10 - Epidemiologia - prevenzione e promozione della salute - diagnostica - tossicologia con acquisizione di nozioni tecnico

L'educazione alla salute è una parte importante della prevenzione primaria, secondaria e terziaria. 
L'infermiere che spinge i comportamenti corretti deve considerare questa skill parte fondamentale del suo operare.
Occorre però che si impari a comunicare in modo efficace, per incidere sui comportamenti di tutte le età.
Questo corso vuole lasciare un knon how che possa davvero essere utile a chi opera sul territorio ed è a contatto con le famiglie e le scuole.

Programma:
- I modelli educativi
- L’approccio educativo e i processi educativo-formativo
- Evoluzione dei modelli di educazione alla salute
- Il ruolo dell’infermiere nell’educazione alla prevenzione
- Tecnologie al servizio dell’educazione alla salute
- L’educazione alla salute nel panorama nazionale e internazionale
- Le competenze infermieristiche nella gestione delle patologie croniche in età giovanile
- Le competenze infermieristiche nell’ambito scolastico
- L’educazione alla salute nella scuola rivolta agli studenti
- Comunicare con le famiglie

Docenti

Nicoletti Antonello

Laurea magistrale in “Scienze infermieristiche ed ostetriche” presso l’Università degli Studi dell’Aquila

Ha conseguito il Master di I° livello in  “MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO" presso l’Università Tor Vergata di Roma,

il Master di 2° Liv. in "MANAGEMENT E INNOVAZIONI NELLE AZIENDE SANITARIE" e il master di 1° Liv. in "GESTIONE INFERMIERISTICA DELL'EMERGENZA NEL TERRITORIO" presso l’Università degli Studi SAPIENZA di Roma